Centro Artriti

dedicato ai medici di famiglia di Brescia e non solo

Dr. Roberto Gorla

 
Nota personale
 
Patologie Trattate
Più invecchio e più mi convinco della fortuna che mi è capitata: fare il Medico. Aiutare le persone che soffrono e che mi dimostrano gratitudine per questo, da senso alla mia vita. Partecipare attivamente al volontariato sociale e contribuire al benessere della gente, mi fa sperare in un mondo migliore dove far crescere le mie figlie. Un rapporto di reciproca stima e rispetto con i colleghi, mi fa vivere giornate serene. La forte personalizzazione di queste pagine non ha un fine diverso da quanto sopra asserito.
 

Per ogni urgenza questo è il mio cellulare:
3923627685 al mattino tra le 8 e le 10

BACHECA Il mal di schiena:

E' un problema che colpisce gran parte della popolazione. Frequentemente è dovuto a patologia degenerativa a livello della colonna vertebrale (spondiloartrosi-discopatie) altre volte trattasi (nei giovani) di spondilite.
IL MAL DI SCHIENA INFIAMMATORIO: MAGGIORE A RIPOSO, A LETTO, MIGLIORA CON IL MOVIMENTO ED E' MOLTO SENSIBILE AI FANS
Esami di primo livello: VES, PCR, Calcio, Fosforo, Emocromo, Es.Urine, GOT, GPT, Creatinina, Ac.urico, Radiografia convenzionale della colonna + BACINO PER SACRO.ILIACHE
Esami di secondo livello: RMN, HLA-B27, PTH, dos.vitaminaD

 
 
       
Aggiornato al
13 gennaio 2017

Come IL MEDICO DI FAMIGLIA può prenotare

Solo per le artriti e spondiliti all'esordio, per favorire la diagnosi precoce, potete contattarmi direttamente sul cellulare.

Ogni mio collega della U.O. di reumatologia è contattabile al numero 0303995862

Utilizzare impegnative indicando la priorità

 

 

Un consiglio importante

L'attività muscolare quotidiana, eseguita con costanza, rappresenta la migliore prevenzione contro la disabilità in ogni malattia reumatica.
E' sufficiente camminare ogni giorno almeno 30 minuti. Eseguire esercizi di allungamento muscolare al risveglio e prima di coricarsi.
Per chi può: aquagym, yoga, bicicletta.
Ponete attenzione al peso.
Invecchiare sani per non dipendere da nessuno.